Cerca nel blog:

Da sempre un paese che tenta di non suscitare clamori e che si crogiola in isolamento dorato, il Sultanato dell’Oman sta lentamente affacciandosi al mondo. La capitale, Muscat, è del tutto priva di quell’atmosfera scintillante tipica, ad esempio, di Dubai, mantenendo un aspetto piuttosto tradizionalista, pur con grandi aperture all’Occidente.

QUANDO? Estremamente caldo ed umido da metà aprile a fine settembre; caldo e temperato da ottobre a marzo. Scarse e irregolari le precipitazioni. Segnaliamo che nell’area di Salalah, nella regione del Dhofar, da giugno a settembre, il monsone proveniente dall’India rinfresca l’intera zona con le piogge.

QUANTO? quote a partire da € 2.460

Un viaggio in Oman è un viaggio tra antiche tradizioni immutate nel tempo, una scoperta della sua cultura e della sua storia, tra antichi e remoti villaggi, tradizionali mercati, imponenti fortezze.

L’Oman emoziona e sorprende, con la sua natura predominante, estrema e selvaggia e ancor più variegata di quanto ci si aspetti. Dai grandi altopiani rocciosi dei Monti Ajar, paesaggi lunari che regalano viste panoramiche mozzafiato, all’indimenticabile deserto di Wahiba Sands, un mare infinito e sconfinato di dune di sabbia dorata.

Dai caratteristici Wadi, sorgenti di acque cristalline incastonate tra gole profonde a oasi con lussureggianti palmeti sino alla costa, con le sue selvagge spiagge di sabbia bianca e le sue riserve naturali.

La vera magia del deserto, i Magic Private Camp.
Accolti in una lussuosa e romantica tenda privata, collocata nel deserto omanita di Wahiba Sands, illuminati dalla luce delle candele, soli tra le dune, lontano dal mondo, davanti a un tramonto infuocato e sotto un cielo di stelle, avvolti nel silenzio, per vivere a pieno la vera magia del deserto.

Ispirati a un nuovo “concept” di soggiorno di lusso, i Magic Private Camp sono stati ideati e concepiti per regalare un’esperienza assolutamente unica e indimenticabile.
Fortemente voluti con un’impronta eco-friendly, i campi non dispongono intenzionalmente di corrente elettrica fornita da rumorosi generatori, ma utilizzano la sola energia solare; l’illuminazione serale è ottenuta con candele, lampade a olio e un focolare che conferiscono all’atmosfera una vena di romantica emozione.

Per il prossimo inverno il Tour Voyager Desert di Viaggidea è ancora più ricco e propone un nuovo itinerario per esperienze sempre più coinvolgenti e solo per un massimo di 16 partecipanti per garantire il comfort più esclusivo.

Muscat: visita della fabbrica artigianale di profumi “Amouage” e l’ultimo pernottamento è presso un’hotel sul mare con lido privato attrezzato.

Wadi Arabiyeen: visita a stupende oasi con incantevoli piscine naturali incastonate tra le rocce dei Monti Ajar.

Sinaw: visita al mercato del “Giovedì”, uno dei più tradizionali dell’Oman, luogo di incontro e scambio delle limitrofe tribù beduine.

Nizwa: visita del mercato del bestiame “del Venerdì”, interessante spaccato di vita autentica omanita.

Misfat: pranzo a base di piatti locali preparati dalle famiglie del luogo, presso “Misfat Old House”, tradizionale casa omanita.

Jebel Akhdar: pernottamento sulla vetta dei Monti Ajar con vista mozzafiato all’alba e al tramonto.

Wadi Bani Awf: risalita in fuoristrada in uno dei Wadi in secca più spettacolari dell’Oman.

Arrivo a Muscat, trasferimento in hotel e colazione (entro le ore 11.00). Nel primo pomeriggio incontro con la guida parlante italiano ed inizio delle visite con la famosa fabbrica “Amouage” ove ancor oggi si ottengono raffinate fragranze uniche al mondo attraverso la lavorazione di prodotti naturali della terra omanita quali spezie, resine e petali di fiori. Si prosegue andando alla scoperta della parte antica di Muscat racchiusa dalle vecchie mura e protetta da imponenti forti portoghesi e raccolta attorno al Palazzo del Sultano Qaboos; visita del museo Bait al Zubair, interessante raccolta di oggetti tipici della cultura omanita. Si conclude infine con la scenografica “corniche” caratteristico porticciolo nella vecchia zona di Muttrah, attorno a cui si snoda un dedalo di antichi vicoli animati da un folcloristico souq tipicamente arabo. Cena in ristorante locale e rientro in hotel. Trattamento: colazione e cena.

Dopo la colazione in hotel, conclusione della visita della città di Muscat con l’imponente Grande Moschea, capolavoro architettonico di ipnotica bellezza la cui costruzione ha richiesto tanti anni di intenso lavoro. Al termine della visita partenza alla volta di Wadi al Arabiyeen, uno dei Wadi più suggestivi dell’Oman, stupende oasi con incantevoli piscine naturali incastonate tra le rocce dei Monti Ajar. Proseguimento delle visite con Bimah Sinkhole, un cratere dalle origini misteriose che cela al suo interno stupende acque cristalline. Breve sosta a Fins Beach, una delle spiagge più belle delle costa nord. Si raggiunge infine Sur nel tardo pomeriggio. Pranzo pic-nic in corso di visite. Dopo la cena in hotel escursione serale al centro scientifico di Ras al Hadd per l’osservazione delle tartarughe durante la deposizione delle uova sulla spiaggia protetta. Cena in hotel. Trattamento: pensione completa.

Colazione in hotel e visita di Sur, antico porto africano, ancor oggi rinomato per la costruzione artigianale dei “dhow”, tipiche imbarcazioni tradizionali. Visita di una cantiere navale. Al termine, partenza alla scoperta di un altro scenario naturale indimenticabile del Sultanato: Wadi Bani Khalid, piscine naturali avvolte da una vegetazione lussureggiante. Tempo a disposizione per fare il bagno nel Wadi. Dopo pranzo il viaggio riprende verso l’indimenticabile deserto di Wahiba Sands, infinita distesa di dune dorate. Trasferimento in fuoristrada al campo tendato e tempo a disposizione per godere dell’incantevole bellezza del deserto. Cena al campo. Trattamento: pensione completa.

Dopo la colazione al campo, partenza per Sinaw, villaggio ubicato ai confine del deserto e famoso per il “mercato del Giovedì”, particolarmente folcloristico ed animato essendo esso luogo di scambio di tutte le limitrofe tribù beduine. Il prosieguo della giornata è dedicato alla scoperta della vallata di Nizwa, caratterizzata da autentici villaggi e antiche fortezze, attorniati da rigogliose oasi la cui fresca ombra consente ancor oggi numerose coltivazioni di banane, mango, limoni, alimentate dall’antico sistema idrico dei “Falaj”, oggi patrimonio dell’Unesco. Visita di Bahla, nota per la lavorazione della ceramica, Jabrin, la cui fortezza è tra le meglio conservate del paese. Pranzo in ristorante locale in corso di escursione. Cena e pernottamento in hotel. Trattamento: pensione completa.

dove ogni settimana gli abitanti delle montagne circostanti si recano a vendere i propri capi di bestiame: uno dei più autentici spaccati di vita e cultura omanita. Visita del famoso souq e del forte di Nizwa. Al termine delle visite proseguimento per Misfat, pittoresco villaggio “agrappato” sulle pendici di Jabal Shams: antiche case di argilla adagiate lungo stretti vicoli richiamano l’atmosfera di un tempo. Folcoristico pranzo a base di cucina tradizionale omanita presso “Misfat Old House”, un’antica abitazione museo.
L’itinerario riprende spingendosi sino a Jebel Akhdar, una delle vette più alte e spettacolari dell’Oman, che regala una vista mozzafiato sui canyon sottostanti disseminati di piccoli villaggi e ripidi terrazzamenti di coltivazioni e roseti. Sistemazione in hotel a Nizwa. Cena e pernottamento. Trattamento: pensione completa.

Dopo la colazione in hotel si lascia l’altopiano del Saiq muovendosi verso la costa in direzione Muscat. L’itinerario prevede la risalita in fuoristrada di Wadi Bani Awf, uno dei Wadi in secca più spettacolari dell’Oman, impreziosito da tipici villaggi omaniti immersi in oasi verdeggianti e palmeti incastonati tra le rocce desertiche. Tra i più belli, Bilad Sayt. Raggiunta la vetta si ridiscende in direzione Muscat dopo una sosta fotografica al villaggio di Nakhal con la sua imponente fortezza di origine pre-Islamica che domina le colline e successiva sosta alle fonti termali della cittadina. Pranzo a pic-nic immersi nella natura. Arrivo a Muscat nel primo pomeriggio e sistemazione in hotel. Tempo a disposizione per rilassarsi presso la spiaggia attrezzata dell’hotel o per attività individuali in città. Cena in hotel. Trattemento: pensione completa.

Colazione in hotel e trasferimento in aeroporto. Trattamento: prima colazione.

Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni su questo viaggio, CONTATTACI al numero 0363 303800, oppure compila il FORM. Riceverai tutte le informazioni necessarie.

Nome e cognome (Richiesti)

La tua email (Richiesta)

Il tuo telefono

Il viaggio che ti interessa (Richiesto)

Il tuo messaggio

1

 "Mi piace" / 0 Commenti
Condividi questo articolo:

Archivio

> <
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec