Cerca nel blog:
15
Ott-2016

Come scoprire il “Paese Arcobaleno”

Si può scegliere tra un tour di gruppo, accompagnati da un’esperta guida locale, oppure tra una serie di tour individuali.
Con un safari, soggiornando in una delle tante Riserve Private accompagnati da un esperto ranger, oppure in autonomia con un veicolo noleggiato nei Parchi nazionali o Riserve di animali.
Con la formula Hotels & Drive,  per godere in completa  libertà delle bellezze del paese. La rete stradale sudafricana è buona e si viene assistiti da un corrispondente locale.

QUANDO? Il Sudafrica è un luogo favoloso da visitare tutto l’anno ed il momento ideale per la partenza dipende solo da ciò che si desidera fare. Tuttavia la primavera e l’autunno sudafricani sono sempre il periodo migliore per effettuare escursioni, perchè l’estate è molto calda dappertutto.

Sudafrica… il mondo in un solo Paese
Viaggiando in Sudafrica si percepisce il respiro di una terra pulsante di vita e tutti i sensi restano incantati ammirando spettacoli naturali sempre diversi.
Un arcobaleno di vita, cultura e natura, una terra fiera di se stessa dove culture ancestrali convivono con moderne ed allegre metropoli e con romantiche cittadine di provincia, dove terre desertiche si alternano a coloratissimi paesaggi, dove la vita degli animali è scandita da un ritmo quasi divino.
Viaggiare in questo Paese significa anche ripercorrere le tappe fondamentali dell’umanità: terra selvaggia abitata dall’uomo Erectus, fu popolata da boscimani e khoikhoi circa 10.000 anni fa; fu raggiunta nel 1486 dall’esploratore Bartolomeo Diaz che per primo oltrepassò il Capo di Buona Speranza, per poi essere colonizzata dagli olandesi che nel 1652 fondarono quella che sarebbe diventata Cape Town (Città del Capo). Fu purtroppo teatro di guerre, ingiustizie e lotte, ma poi finalmente quell’indimenticabile 11 febbraio 1990, quando Madiba (Nelson Mandela) venne liberato dalla prigione di Robben Island, segnò l’inizio di una nuova era piena di speranze e possibilità di sogni da realizzare.

È un Paese che resta nel cuore, come un radioso arcobaleno, come il gioviale sorriso dei suoi ospitali abitanti, come il possente ruggito dei leoni, come i suoi infuocati tramonti e come il magico silenzio che cala la sera sulla savana quando all’orizzonte spuntano le brillanti stelle della Croce del Sud. Situato all’estrema punta meridionale dell’Africa, il Sudafrica, con una superficie di 1.233.404 kmq e circa 3.000 km di coste, è veramente una destinazione incredibile: giustamente definito “il mondo in un solo paese”, sempre ospitale con ben 11 lingue ufficiali e 9 spettacolari province, ognuna da scoprire per le sue caratteristiche naturali e culturali.

LO SAPEVI?
La tranquillità di poter effettuare un viaggio in Sudafrica, anche coi bambini, senza l’assillo della profilassi antimalarica.
Oltre a visitare l’incantevole zona di Cape Town, si potranno effettuare safari in una Riserva considerata esente da rischio malarico.

Puoi abbinare al viaggio in Sudafrica un soggiorno alle Maldive, Seychelles o a Mauritius.

Wonders of South Africa
Questo è un viaggio alla scoperta dei diversi paesaggi del Sudafrica: dalla spettacolare regione del Mpumalanga agli indimenticabili safari fotografici in una Riserva Privata sino alla bellissima Cape Town.

Arrivo a Johannesburg, disbrigo delle formalità d’ingresso in Sudafrica, ed incontro con la guida. Partenza per la zona del Mpumalanga con sosta per il pranzo in ristorante. Arrivo nella zona del Mpumalanga e sistemazione. Cena

Giornata dedicata alla visita della zona panoramica del Mpumalanga: God’s Windows (punto panoramico), le Bourke’s Luck Potholes (cavità cilindriche create dall’erosione del fiume), Three Rondavels (punto panoramico sul Blyde River Canyon) e le cascate Mac Mac. Pranzo in ristorante. Rientro nel lodge/hotel. Cena.

sudafrica Mpumulanga Blyde River Canyon

Partenza per la Riserva e sistemazione. Pranzo. Nel pomeriggio safari nella Riserva a bordo di veicoli fuoristrada scoperti ed accompagnati da un esperto Ranger. Cena.

Giornata dedicata ai safari in fuoristrada scoperti nella Riserva, uno di buon mattino ed uno nel pomeriggio. Pranzo e cena nel lodge.

safari

Safari mattutino. Dopo la prima colazione partenza per Johannesburg. Arrivo nel pomeriggio all’aeroporto e partenza per Cape Town con volo di linea. Arrivo a Cape Town ed incontro con l’autista per il trasferimento all’hotel.

Incontro con la guida e partenza per l’escursione dell’intera giornata nella Penisola del Capo. Transitando per Sea Point, Camps Bay, Clifton e Llandudno si giunge a Hout Bay dove si effettua una minicrociera, in battello, all’Isola delle foche. Si prosegue per la Riserva Naturale del Capo di Buona Speranza fino a raggiungere, in funicolare, il punto panoramico di Cape Point. Al termine partenza per Simons Town per la visita della spiaggia dei pinguini di Boulders Beach e per il pranzo, a base di pesce, che sarà servito in ristorante. Nel pomeriggio rientro a Cape Town con sosta, tempo permettendo, per la visita dei giardini botanici di Kirstenbosch. Cena.

DSC01016

Incontro con la guida e partenza per la zona dei vigneti. Visita ad una delle più rinomate aziende vinicole della zona con possibilità di degustazione dei vini locali. Pranzo in ristorante e rientro a Cape Town per la visita della città: il Museo, il Castello, il quartiere Malese di Bo-Kaap e Long Street. Dopo una breve sosta al mercatino di Greenmarket Square si potrà effettuare, condizioni atmosferiche permettendo, la risalita in funicolare sulla Table Mountain.

Cape town Bo Kaap

Mattinata a disposizione. Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto.

Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni su questo viaggio, CONTATTACI al numero 0363 303800, oppure compila il FORM. Riceverai tutte le informazioni necessarie.

Nome e cognome (Richiesti)

La tua email (Richiesta)

Il tuo telefono

Il viaggio che ti interessa (Richiesto)

Il tuo messaggio

2

 "Mi piace" / 0 Commenti
Condividi questo articolo:

Archivio

> <
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec